Choose your Language

sabato 30 giugno 2012

Riscontri Positivi derivanti dal "Pensar Positivo"



Vedere "il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto" ha dei riscontri reali nella vita o semplicemente è un proverbio con finalità morale?

Dal 2008 L'italia subisce la crisi economica mondiale che colpisce sostanzialmente il sistema finanziario-bancario,originatasi negli Stati Uniti.
La conseguente inflazione ha indebolito sempre più la ricchezza nazionale scaturendo effetti disastrosi nel mercato interno del Paese che hanno portato ad un imminente malumore generale.

La Negativita' delle stesse persone è stata poi alimentata dal terrorismo mediatico delle fonti giornalistiche , che sì ha aumentato sempre più lo share televisivo  ma  ha conseguito uno sconforto generale nella stessa comunità riflettendo ancor più' la negatività personale.

Molte persone si sono fatte catturare da questa nube di risentimento tanto che sono passate ad approcciare con la vita stessa in negativo , rendendo più' difficile il "vivere-positivo" anche degli eventi di per se spensierati.
Ovviamente tutto ciò' si riflette anche dal punto di vista lavorativo , dando una spinta al divulgarsi della crisi .



Interessante come negli ultimi anni  molte imprese di un determinato livello si siano dedicate nel loro programma di gestione aziendale  a salvaguardare la positività emotiva dei propri dipendenti .
Un esempio evidente è della nota Google srl la quale ha inserito nei propri uffici centrali delle agevolazioni esclusive ai propri dipendenti le quali mantengono stabile l'emotività dei singoli individui con conseguenze produttive sicuramente migliori dal punto di vista lavorativo degli stessi :Clicca Qui



Mi vien di conseguenza da pensare che salvaguardare la propria "Positività" come parametro di approccio alla vita  (indipendentemente  da l'influsso che trascenderebbe dall'informazione mediatica)  dal punto di vista etico rende  stabile la propria emotività; e dal quello razionale accresce la produttività lavorativa di ogni singolo mestiere ma soprattutto porta alla presa di coscienza delle sole  effettive esperienze negative  (come è consono nella vita ) senza influenzare quelle che a prima vista apparirebbero "giornate spensierate..".




"La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo"
J.Morrison





A Voi le Voste Opinioni.

B.

Nessun commento:

Posta un commento